Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

All'iBuyer servono le tue abilità professionali

All’iBuyer servono le tue abilità professionali

1024 536 Gerardo Paterna

Le competenze immobiliari dell’agente si confermano centrali

Le abilità professionali sono fondamentali in un mercato che cambia e che sa dare spazio alle nuove tendenze. Tra queste ultime l’instant buyer.

L’iBuyer Casavo ha fatto parlare di sé in molti modi negli ultimi mesi:

  • la raccolta di 300 milioni di euro (tra equity e debito) ha segnato una nuova fase di sviluppo dell’impresa a livello europeo;
  • l’ingresso in azienda della Holding Exor la proietta in un’orbita finanziaria e industriale prestigiosa e di ampio respiro;
  • l’acquisizione della startup Realisti.co, primo operatore italiano per le visite virtuali dedicate all’immobiliare, aggiunge un punto di contatto verso gli agenti immobiliari.

L’instant buyer italiano non si ferma qui e presenta il Programma partner Casavo, un progetto ambizioso che punta a creare un ecosistema di abilità ed operatività intorno al brand. In questo contesto l’agente e le sue competenze immobiliari sono fondamentali.

Collettore di questa attività è la piattaforma tecnologica Doris, riservata ai professionisti della mediazione e al cui interno trovano:

  • la possibilità di ottenere un’offerta di acquisto sugli immobili in gestione e che rientrano nel contesto operativo di Casavo;
  • l’opportunità di pubblicare gratuitamente sul sito di Casavo i propri annunci di qualità, in modo automatico, grazie alla sincronizzazione con i più noti software gestionali (Gestim, Agim, Miogest, Replat);
  • l’accesso gratuito alle visite virtuali e ai servizi di presentazione visuale di Realisti.co;
  • l’accesso ad iniziative di formazione digitale.

Il programma partner Casavo è un progetto aperto ed in continua evoluzione, nuovi servizi renderanno ancora più stretta la collaborazione con gli agenti e con le loro competenze immobiliari.

Qual è il tuo asset principale?

È interessante osservare come l’onda digitale che tanto spaventa gli addetti ai lavori, si stia invece rivelando un’opportunità per tutti quei professionisti che hanno sviluppato significative abilità professionali. Mantenerti in uno stato di apprendimento costante è ciò che ti permetterà di rimanere attivo nel mercato. Le competenze immobiliari sono il tuo asset principale.

Non è un caso, infatti, che Casavo abbia adottato dalla prima ora un modello che include gli agenti immobiliari. La tecnologia ed i business innovativi hanno bisogno di professionisti con abilità professionali in grado di creare sinergie efficaci. Nell’intervista che segue, sono con Giorgio Tinacci, Founder di Casavo. Abbiamo parlato un po’ di tutto, soprattutto degli agenti, dei servizi pensati per loro ed anche di provvigioni!

Passaggi chiave dell’intervista

01:11 – In Casavo la catena del valore passa dagli agenti immobiliari, quanto è strategico per voi il presidio territoriale?
01:55 – Chi è l’agente immobiliare tipo che lavora in modo continuativo con Casavo?
03:18 – Cosa troviamo in Doris, la piattaforma tecnologica dedicata agli agenti immobiliari partner e come si svilupperà?
06:45 – È proprio vero che l’iBuyer paga provvigioni basse?

Vuoi presentare un’idea, un prodotto o un servizio per l’immobiliare? Puoi farlo con me, su #losgabello. Scrivimi!

Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

Autore

Gerardo Paterna

Da 20 anni nell'immobiliare come consulente, oggi sono un divulgatore a tempo pieno. Lavoro con imprenditori, aziende e startup consapevoli per creare e comunicare progetti e servizi per l'immobiliare. Vicepresidente OID-Osservatorio Immobiliare Digitale, Co-fondatore di RETV, la web tv dell'immobiliare italiano e produttore del format video #losgabello. Autore del libro Comprare e vendere casa - Luoghi comuni protagonisti e verità di un mercato in continua evoluzione". Collegati su Linkedin!

Tutti gli articoli di: Gerardo Paterna

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.