Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

Annunci immobiliari, l'App BabaCasa cambia la lead generation

Annunci immobiliari, l’App BabaCasa cambia la lead generation

1024 536 Gerardo Paterna

Annunci immobiliari in cerca di visibilità

Gli annunci immobiliari sono la principale porta di accesso alla condivisione di informazioni utili all’acquisto. Clienti acquirenti e mediatori professionali si incontrano in funzione della visibilità che ogni annuncio riesce a guadagnare.

La sfida della visibilità è un tema sempreverde e vede i principali portali di annunci impegnati in una competizione senza fine. Questi marketplace digitali vanno ben oltre ciò che un tempo offriva la carta stampata.

Essi aiutano gli agenti immobiliari a migliorare la qualità dell’annuncio suggerendo, attraverso servizi di punteggio e rendimento integrati, l’inserimento di più fotografie e video, planimetrie e visite virtuali, testi più esaustivi.

E quando le attività collegate all’abbonamento di base non bastano più, sono sempre disponibili banner e formule di visibilità extra dai nomi evocativi: top, premium, sprint.

Tutto ad indicare la scalata per ottenere più evidenza rispetto agli annunci della concorrenza e qualche contatto e appuntamento (si spera) in più.

Tuttavia il gran numero di annunci – l’ordine di grandezza è delle centinaia di migliaia – presenti sui portali di riferimento (Immobiliare.it, Idealista, Casa.it, Wikicasa, Subito), rende affollati anche i piani di visibilità extra. Farsi trovare richiede sempre più impegno ed investimento economico da parte degli inserzionisti.

Al netto di sporadiche dichiarazioni di disamore da parte degli addetti ai lavori (ne ho parlato anche nel podcast Discovery Home), questi portali sono utili compagni di viaggio dell’agente immobiliare e dei suoi clienti.

La lead generation nell’immobiliare

Cercare clienti, venditori e acquirenti, è un’attività che impegna molto l’agente immobiliare. Oltre alle consuete attività relazionali, di gestione della banca dati e di presidio territoriale, il digitale offre diverse opportunità.

Campagne di advertising su google e social network, email marketing e funnel marketing sono le principali vie battute dagli agenti, sollecitati da aziende e professionisti che partecipano a questa competizione digitale.

Anche qui bisognerebbe fare una distinzione tra quelle realtà serie che conoscono i limiti della digital lead generation e quell’insieme di imbonitori che promettono risultati miracolosi, automatici, anche mentre dormi. Ma questo è un altro discorso.

Tra la ricerca di visibilità degli annunci immobiliari e la lead generation, gli agenti stanno prendendo atto che la loro azienda, per quanto piccola, deve continuare ad investire per non perdere opportunità, produttività e fatturato.

Navigando nel mare delle opzioni disponibili, ho conosciuto una startup che aggiunge qualcosa di originale all’operatività quotidiana, un servizio che completa il tuo impegno nella ricerca di visibilità e nella generazione di contatti.

Annunci immobiliari, la sfida di BabaCasa

La promessa: visibilità degli annunci gratuita e appuntamenti a pagamento e solo se decidi di accettarli.

È questa, in sostanza, la scommessa dell’App BabaCasa, startup fondata da Alessandro Mariotti, italiano, ma da anni stabile residente a Londra. Da lì, col suo team tecnico e di marketing, ha pensato di capovolgere il consueto approccio.

Nessun abbonamento, nessun costo per visibilità extra.
L’agente immobiliare pubblica senza limiti, l’acquirente segue un processo di qualificazione fino alla richiesta di appuntamento. Solo dopo che l’incontro sarà accettato dall’agente avverrà il pagamento.

Tutto il processo è supportato da un efficiente team di assistenza online. BabaCasa è progettata per favorire una forte interazione tra cliente e agente.

Ad oggi gli immobili disponibili in piattaforma sono alcune decine di migliaia, in rapida crescita grazie ad accordi con numerose reti agenziali e l’integrazione con software gestionali non solo italiani, ma anche europei.

Come per ogni nuova iniziativa che merita attenzione, il mio consiglio è quello di provare direttamente l’App e fornirmi un tuo feedback, sempre ben accetto. La buona notizia è che oltre alla pubblicazione gratuita dei tuoi annunci immobiliari, grazie a questo link otterrai anche i primi appuntamenti gratuitamente.

Guarda il video e se hai domande non esitare a scrivere a losgabello@gerardopaterna.com. Ti metterò in contatto diretto col team BabaCasa.

Cosa volere di più?

Passaggi chiave dell’intervista

01:53 – Come BabaCasa rompe le logiche di acquisizione dei leads nell’immobiliare?
03:09 – Cosa vi differenzia dal classico portale di annunci immobiliari e perché è un vantaggio?
05:30 – Come vengono qualificate le richieste?
07:29 – Come si prova il servizio?

Vuoi presentare un’idea, un prodotto o un servizio per l’immobiliare? Puoi farlo con me, su #losgabello. Scrivimi!

Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

Autore

Gerardo Paterna

Da 25 anni nell'immobiliare come consulente, oggi sono un divulgatore a tempo pieno. Lavoro con imprenditori, aziende e startup consapevoli per creare e comunicare progetti e servizi per l'immobiliare. Vicepresidente OID-Osservatorio Immobiliare Digitale e produttore del format video #losgabello e dell'evento annuale Sinergie. Autore del libro Comprare e vendere casa - Luoghi comuni protagonisti e verità di un mercato in continua evoluzione". Collegati su Linkedin!

Tutti gli articoli di: Gerardo Paterna

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.