Reti, franchising, aggregazioni, mls

Perchè fare sistema nei servizi immobiliari è una priorità responsabile che non esclude nessuno
Creare uno "standard di servizio" è possibile? Alcuni giorni fa ho letto con interesse il comunicato stampa rilasciato da Wikicasa.it (il portale di annunci dedicato esclusivamente agli agenti immobiliari) dove intervenivano anche Gabetti e RE/MAX Italia (due tra i soci sostenitori della startup che include anche l'MLS Wikire) e che richiamava l'attenzione sull'esigenza di "...rafforzare le sinergie nella filiera dei servizi immobiliari, investendo sugli agenti immobiliari in termini di...
Tu vuò fa l'americano ma si' nato in Italy (ovvero perchè la collaborazione tra agenzie immobiliari e l'MLS potrebbero restare lontani cugini)
Sia bene inteso, tutte le iniziative che portano novità o che cercano di dare un'identità e valori comuni alla categoria degli agenti immobiliari, godono della mia simpatia e del mio sostegno incondizionato. Detto questo, però, dobbiamo essere realistici su ciò che si può e su ciò che sarebbe bello fare, ma che per cultura, antropologia e mille altri fattori non si riesce sempre a tradurre in un caso di successo. La nostra Italia è un paese meraviglioso (come recitano anche i cartelli...

Gerardo Paterna lavora da 20 anni nel settore immobiliare. Oggi è tra i più riconosciuti blogger immobiliari, co founder di RETV (www.retv.it) e Mentor per aziende e startup innovative del real estate italiano. Dal 2016 è vice presidente dell’ OID (Osservatorio Immobiliare Digitale). Il suo blog è www.gerardopaterna.com. Segui novità e anteprime sul canale Telegram oppure iscrivendoti alla Newsletter.
Active Finder, Portali, MLS, Aggregatori: pronti alla guerra! Oppure no?
Non c'è dubbio che l'ecosistema dell'informazione commerciale applicata agli immobili in Italia, viva un momento di caos. Il che non è per forza cosa negativa; c'è chi sostiene, infatti, che dal brodo primordiale si sia originata la vita, quindi chissà, staremo a vedere. L'agente immobiliare si trova oggi corteggiato e subissato da richieste che arrivano da diversi soggetti commerciali, tutti in fila pronti a tirare la giacchetta del mediatore, spinti da un altruismo quantomeno sospetto.

Sul tavolo dell'immobiliare sono molti i temi aperti; il 2015 è l'anno in cui le trame saranno svelate al mercato e capiremo bene cosa potrà avere continuità e che cosa verrà invece archiviato. Parlando di trama e sviluppo di nuovi progetti, ho lasciato passare qualche settimana dopo l'annuncio che vede Raffaele Racioppi e Casa.it uniti dal comune progetto per l'integrazione di MLS e quindi la creazione di un aggregato informativo ancora inedito nel real estate del nostro variegato bel...
Reti, franchising, aggregazioni, mls · 26. settembre 2014
La stanchezza non ha ancora avuto il sopravvento e quindi rieccomi, come ogni autunno (siamo a quota 6), a mettere mano ai numeri delle aggregazioni immobiliari in Italia. Rispetto alle precedenti edizioni, oltre a fare di conto su agenti immobiliari e reti in franchising, darò spazio anche alle aggregazioni alternative, ovvero quelle iniziative che si propongono come "diversità" agli insiemi tradizionali. Di "villaggi glocali" ho già scritto in un articolo precedente che ha riscosso un...

rinascimento immobiliare a chilometri zero
"Esclusiva inclusiva". Due parole che postate un paio di settimane fa su Facebook hanno suscitato la curiosità di alcuni agenti immobiliari. Qualcuno avrà pensato ad una supercazzola estiva. In realtà si tratta di un concetto semplice, ma che funziona solo se ci sono i presupposti. Credo che il tormentone del 2014 per gli agenti immobiliari sia l'unione di "collaborazione" e "condivisione", due concetti somministrati in tutte le salse, alcune genuine, altre più artificiose, ma si sa, quando...
I numeri sulle aggregazioni immobiliari presentati nel report “Reti e Aggregazioni Immobiliari 2012“, pongono nuovamente in luce tre aspetti legati al comparto: 1) il mercato dei mediatori professionali rimane polverizzato con una modesta quota riservata a modelli di aggregazione del 15%; 2) il trend del franchising immobiliare nel suo insieme, con qualche eccezione, perde un altro 10,75% rispetto ai numeri del 2011; 3) è in atto un mutamento del concetto aggregativo verso altre modalità...