Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

social media ti serve una strategia alternativa

Social media: ti serve una strategia alternativa

1024 585 Gerardo Paterna

C’è ancora differenza tra online ed offline?

L’esperienza sul campo trova il modo di stupirmi ogni giorno. Capita spesso di confrontarmi con agenti, manager e imprenditori di aziende d’accordo su un punto: i social media sono un mondo a parte.

Per questa ragione le iniziative di comunicazione falliscono, i contatti latitano, le conversioni sono un colpo di fortuna. Non voglio scrivere l’elogio dei social media, sai bene quanto sia disincantato rispetto alle loro promesse. 

Piuttosto desidero condividere con te qualche spunto pratico, che rappresenti un’opportunità di moltiplicare le fonti di contatto rispetto agli ovvi percorsi che la maggioranza segue.

Partiamo col chiarire una questione: i social media non sono un mondo a parte, ma sono parte del mondo. Il loro livello di penetrazione sociale non ti permette di ignorarli. Impara ad utilizzarli per ciò che possono offrire, studia le alternative, seleziona ciò che fa al tuo caso.

Il preambolo necessario per partire col piede giusto è nascosto in questa frase di Wolf Blitzergiornalista, conduttore della CNN e autore americano: “Le mie storie migliori nascono da fonti ben posizionate che mi indirizzano nella giusta direzione“.

Il tuo obiettivo nell’immobiliare deve essere quello di diventare una fonte ben posizionata per indirizzare le persone nella giusta direzione, la tua ragione di business.

Sono arrivato molto presto ad una conclusione che non teme smentita: il post sui social media è la bandiera piantata sulla cima della montagna della tua comunicazione. È l’atto finale di un lavoro che non si vede.

Social media: costruisci la tua strategia

Hai costruito la tua montagna? Sai chi sei e cosa vuoi diventare? Hai una strategia?
Nell’economia dell’attenzione vince la combinazione colpisci e conquista. Fatti notare con una soluzione, diventa credibile agli occhi degli altri.

Quando ci riferiamo al mondo “social” si pensa ai soliti ambienti chiamati Facebook, Instagram, Linkedin, Twitter, TikTok, Pinterest, etc. In realtà il mondo “social” può essere vissuto in molti modi: 

  • blog (media proprietario) e newsletter
  • micro blog (linkedin pulse, medium, tumblr)
  • forum, piattaforme di social news e intrattenimento (quora, reddit)
  • distributori di podcast (spreaker che pubblica su spotify, google podcast, itunes)
  • messaggistica e chatbot (qualunque piattaforma che crei interazione via messaggio con i tuoi potenziali clienti: email, whatsapp, telegram, messenger)

Le opportunità per distribuire il tuo messaggio in modo alternativo non mancano. In mezzo a tutte queste opzioni, per evitare di provare a fare tutto (male) o niente (più probabile), dovresti concentrarti sulla strategia, la tua montagna. 

Portare valore alle persone è ciò che dovrebbe risuonare nella tua testa prima di ogni condivisione. Il mercato ha bisogno di consigli, di risposte, di soluzioni. Confeziona in pillole ciò che sai, aumenta la tua competenza e cultura e continua la tua opera di divulgazione.

Alcuni agenti che conosco realizzano brevi note vocali con lo smartphone che veicolano su canali telegram e servizi simili. C’è chi ha iniziato a creare dei veri podcast che puoi trovare anche su Spotify. 

Scopri modalità alternative

Una strategia efficace potrebbe essere quella di creare un account su Quora o Reddit per rispondere in modo continuativo a domande sull’immobiliare oppure creare spazi dove fornire soluzioni o condividere brevi post o articoli sull’immobiliare. È un buon modo per farti apprezzare, costruire un pubblico che ti seguirà e diventare autorevole.

Queste piattaforme hanno un ottimo posizionamento sui motori di ricerca e le aziende che le utilizzano ne beneficiano. Seleziona solo quei canali che si rivelano utili e che convertono in termini di interazioni (che vadano oltre il like).

Non hai tempo per le produzioni, ma hai budget da investire? Prova a collaborare con giornalisti, blogger, micro influencer, brandizzando i loro contenuti. È un modo per arrivare a pubblici diversi senza impegnarsi in prima persona. 

Le opportunità e le combinazioni sono davvero infinite, non posso esaurire l’argomento in un solo articolo. Ecco perché se ti serve un consiglio, sarò felice di condividere quello che ho imparato.

Prima di piantare la tua prossima bandiera sui social media, ricorda che riuscirai ad indirizzare le persone solo se avrai lavorato sulla montagna dei tuoi contenuti.

Non perderti i nuovi post!

Ricevi ogni settimana la mia newsletter con un contenuto originale e gli ultimi articoli del Blog

Accetto la privacy policy

Autore

Gerardo Paterna

Da 25 anni nell'immobiliare come consulente, oggi sono un divulgatore a tempo pieno. Lavoro con imprenditori, aziende e startup consapevoli per creare e comunicare progetti e servizi per l'immobiliare. Produttore del format video #losgabello e dell'evento annuale Sinergie. Autore del libro Comprare e vendere casa - Luoghi comuni protagonisti e verità di un mercato in continua evoluzione". Colleghiamoci su Linkedin!

Tutti gli articoli di: Gerardo Paterna

Lascia una commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.